ANTEPRIMA
DELLA PUNTATA
DEL 18 APRILE 2023

Angelo Guglielmi

“WONDERLAND” IN ESTREMO ORIENTE!
AL FLORENCE KOREA FILM FEST CON IL PREMIO OSCAR BONG JOON-HO,
ANTEPRIMA FAR EAST FILM FESTIVAL 2023 DI UDINE

 

<<Il team incaricato di predisporre la scenografia di Parasite aveva pensato a varie soluzioni per la colonna sonora e tra queste c’era In ginocchio da te di Gianni Morandi. Quando ero piccolo, mio padre ascoltava molta musica e credo che questa canzone romantica si adattasse bene all’atmosfera del film, in particolare a quella scena così violenta. Per questo l’ho scelta, anche se non sapevo cosa dicesse. […] Ho incontrato Gianni Morandi a Venezia nel 2021. Già allora era molto energico. È una persona meravigliosa con una grande passione. Abbiamo parlato della colonna sonora del film e ha mostrato un grande entusiasmo per la mia scelta>>.

Il cinema orientale è protagonista della nuova puntata di “Wonderland”, in onda martedì 18 aprile alle 23.00 su Rai4 (canale 21 del digitale terrestre), che avrà un ospite di grande prestigio: il regista e sceneggiatore premio Oscar Bong Joon-ho.

Grazie al suo Parasite, per la prima volta nella Storia degli Academy un film non statunitense ha vinto l’Oscar come miglior film, ma l’opera del 2019 capace di portarsi ben quattro statuette è solo un punto d’arrivo per Bong Joon-ho che ha costruito la sua carriera in maniera coerente esplorando vari generi. È, infatti, un thriller il film che l’ha fatto conoscere al grande pubblico, Memories of Murder – Memorie di un assassino, storia vera del primo serial killer sudcoreano, seguito dal monster-movie dai connotati sociologici The Host. Dopo il film drammatico Madre, l’autore sudcoreano ha iniziato a collaborare con gli Stati Uniti, prima con il thriller fanta-distopico Snowpiercer, poi con la tenera avventura ambientalista Okja. Ora Bong Joon-ho è alle prese con un’ulteriore opera di fantascienza, Mickey 17, interpretata dal Batman in carica Robert Pattinson e atteso per il prossimo anno. Wonderland ha incontrato Bong Joon-ho all’ultimo Florence Korea Film Fest, dove ha parlato di tutta la sua filmografia e raccontato il suo particolare rapporto con il cinema di genere.

Ma lo sguardo sul cinema dell’Estremo Oriente è peculiarità anche della copertina CULT di questa settimana che il magazine di Rai Cultura dedica all’imminente 25ª edizione del Far East Film Festival di Udine, con uno sguardo in anteprima sui film e gli ospiti di questa edizione 2023. Wonderland, che con la Rai è da anni media-partner del Far East Film Festival, dedicherà tra qualche settimana un’intera puntata speciale proprio al prestigioso festival friulano.

Wonderland è un programma di Leopoldo Santovincenzo, Carlo Modesti Pauer, Andrea Fornasiero ed Enrico Platania. Produttore esecutivo Sabrina La Croix, montaggio e edizione Leonardo Fiore, regia di Alessandro Rotili, voce di Francesco Vercillo.